Quest’anno la nostra quinta elementare ha aderito al progetto dell’UNICEF denominato “Scuola Amica”. Dopo aver visionato le varie proposte per il 2020/21, l’insegnante di italiano ha scelto di trattare, con grande entusiasmo da parte di tutti i bambini, il tema “Apprendere in ambienti inclusivi e sicuri”. Partendo dall’analisi degli articoli della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza,  che trattano i temi di istruzione, educazione, non violenza e diritto alla parola, si è giunti ad un’analisi soggettiva degli alunni in merito alle soluzioni che si potrebbero attuare per rendere la scuola un ambiente sicuro ed inclusivo.

A conclusione dell’iniziativa è stato prodotto un bellissimo video di 30 minuti in cui tutte le idee dei bambini sono state raccolte sottoforma di disegni e parole. È stato un progetto impegnativo dal punto di vista della realizzazione ma è stato anche un grande momento di condivisione, di ascolto e di collaborazione da parte di tutta la classe!